Come aiutare i bambini ad accettare i fallimenti

“Non ti devi preoccupare se sbagli” – disse al figlio la mamma che cercava di non sbagliare mai…

Eh sì, oggi parliamo di come educare al fallimento, un aspetto importantissimo da considerare per i figli, ma anche per noi stessi.

Vi è capitato, in questi giorni di ‘vacanza’, di giocare con i vostri figli ed accorgervi che non sanno assolutamente perdere?

Vediamo alcuni motivi che rendono difficile l’accettazione del fallimento e come si può partire dal nostro esempio per aiutarli a sviluppare il giusto mindset.

Un abbraccio e buona Pasquetta!
Silvia