Open -Agassi

“Andre, non proverò a cambiarti perché non ho mai provato a cambiare nessuno. Se fossi stato capace di cambiare qualcuno avrei cambiato me stesso. Ma so che posso darti la struttura e il progetto per ottenere quello che vuoi. C’è differenza tra un cavallo da tiro ed un cavallo da corsa. Non li tratti allo stesso modo. Per quel che mi riguarda, tu sei un cavallo da corsa e ti tratterò sempre di conseguenza. Sarò severo, ma giusto. Ti guiderò senza mai spingerti. Tu stai combattendo e puoi contare su di me fino all’ultimo uomo. Da qualche parte, lassù, c’è una stella con sopra il tuo nome. Forse non sarò capace di aiutarti a trovarla, ma le mie spalle sono forti e puoi salirci sopra mentre la cerchi. Hai capito? Per tutto il tempo che vuoi. Sali sulle mie spalle e allunga la mano, ragazzo. Allungala”.

-Andre Agassi – Open, la mia storia –

 

Ho sempre pensato che il compito dello psicologo fosse analogo…sostenere la ricerca e il tentativo di essere felici, di trovare la propria strada, fornire spalle forti sulle quali salire e lasciare la libertà di cercare la propria stella 🙂